La Giuria

Elisabetta Pandimiglio

Regista e autrice

Ha scritto, realizzato e diretto  numerosi  lavori tra finzione e realtà, ottenendo riconoscimenti  in vari paesi del mondo, tra cui 3 Nastri d’argento. È una delle fondatrici di Telefono Rosa. Ha pubblicato  romanzi, racconti, saggi, indagini, inchieste su condizione femminile e disagio sociale.
I suoi ultimi lavori:
Sbagliate (2015) proiettato in vari festival
La cena di Toni (2017) _ film premiato da Ali per il progetto, Mediterraneo Video Festival 2017, Lenola Inventa un film 2018; selezionato ufficialmente ai Nastri d’argento 2018.
Scuola calcio (2018) di cui ha curato scrittura, riprese, direzione e supervisione artistica; realizzato dal Collettivo Mina per RAI Cinema, film riconosciuto d’interesse culturale nazionale.

elisabettapandimiglio.blogspot.com 


 

Antonello Carboni

Regista e docente

Nato in Sardegna nel 1973, esordisce come regista nel 1998, alla Rassegna Nazionale del Documentario Italiano Libero Bizzarri e vince il 2 premio. Viaggia soprattutto in Medio oriente, nei Balcani e in Africa.
Partecipa a numerosi festival, tra i quali si ricordano l’American Film Institute di Los Angeles, il Mondial Social Forum di Porto Alegre, il Mediterraneo Video Festival e Slow Food on Film Doc.
Dopo una breve parentesi lavorativa a Roma con il regista cinematografico Giuseppe Piccioni, si dedica soprattutto ai temi legati alla pittura del Novecento curando diverse mostre in alcuni musei della Sardegna e realizzando documentari biografici.
Attualmente ha prodotto un documentario sull’immigrazione clandestina in Senegal.

 


 

Giuria giovani.

Studenti del Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Vallo della Lucania (SA), coordinati dalla prof.ssa  Anna Cavallo.