I film vincitori del 23°Mediterraneo Video Festival

COMUNICATO

Ascea (SA) – È giunto al termine il 23° Mediterraneo Video Festival .

La giuria composta da Stephanie Gengotti, Carmelo Nicotra e Simona Iucci ha assegnato una menzione speciale al film documentario Awlad; secondo posto invece per Monsieur Pigeon di Antonio Prata, mentre il premio come miglior film è andato a Dima Punk di Dominique Caubet.
A votare è stata anche la Giuria Giovani, composta dagli alunni del Liceo scientifico Leonardo Da Vinci di Vallo della Lucania (SA), che ha scelto il vincitore nella categoria Scuole di Cinema, un riconoscimento che ogni anno il festival assegna ad un giovane regista: il premio è andato al film La Eminencia di Clara Roca e Carlota Coronado.

Il Mediterraneo Video Festival in questa edizione ha dimostrato tutta la sua forza: una rassegna “resistente”, che non si lascia contaminare da mode passeggere, e, con determinazione, ogni anno porta nel cuore del Cilento il racconto sincero del paesaggio Mediterraneo e dei suoi protagonisti. E che anche quest’anno, nonostante le complessitá derivate dal momento storico che stiamo vivendo, non ha mancato al suo appuntamento con il pubblico.