I vincitori del 24°Mediterraneo Video Festival

Ascea (Sa) –  La giuria ufficiale del ventiquattresimo  Mediterraneo Video Festival  composta da Egidio Eronico, Paolo Lapponi e Paolo Speranza ha assegnato per la sezione lungometraggi  il premio miglior  documentario al film francese To the Hiding Place di Alexis Jacquand. Una menzione speciale è  andata al film  In prima linea di Matteo Balsamo Francesco del Grosso. Il primo premio della giuria  per la sezione cortometraggi  è  stato assegnato  al film Our Lady’s Peace del regista   Vladimir Perovic , Montenegro. Menzione speciale al cortometraggio spagnolo  Anima Animae Animam di Julieta Gasroc, José (Putxa) Puchades Martinez che ha vinto anche il premio della giuria giovani che hanno assegnato una menzione speciale al corto spagnolo  Eki.librio di Marga Gutièrrez.